Fondazione Nuova Società

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attività Iniziative
Iniziative

Commemorazione di Otello Pighin

     
Iniziamo il nuovo anno con un importante momento di riflessione, ricordando Otello Pighin. Appuntamento sabato mattina in via dei Rogati a Padova!     
    
Otello Pighin, nome di battaglia "Renato" (Lusia, 20 febbraio 1912 – Abano Terme, 10 gennaio 1945), è stato un ingegnere e partigiano italiano, medaglia d'oro al valor militare.    
Dopo la laurea, frequenta la scuola ufficiali viene inquadrato come tenente di artiglieria ed inviato in guerra in Grecia, si ammala e viene congedato, diventa assistente universitario.    
Politicamente vicino ed impegnato nel Partito d'Azione dopo l'Armistizio di Cassibile si impegna attivamente nella Resistenza veneta.    
Al suo fianco si trova anche il professore del collegio Barbarigo e del Seminario Maggiore di Padova don Giovanni Apolloni, con il quale la collaborazione è quasi quotidiana. Don Apolloni di giorno con l'aiuto di un altro prete Francesco Frasson, amministratore del collegio Barbarigo ideava con Pighin le azioni dinamitarde, che creavano tensione, di notte collaborava con don Giovanni Nervo per ciclostilare quanto serviva per le brigate "Guido Negri". La collaborazione dura fino al 7 gennaio quando Otello Pighin cade in una imboscata e viene ferito e catturato in via Rogati da Antonio Corradeschi, della banda Carità.     
        
 

Tradizionale commemorazione di Francesco Sabatucci

     
Appuntamento in via Configliachi a Padova sabato 14 dicembre.